roof.svg
Mostre chiuse oggi | Bistrot chiuso | Ingresso Gratuito

Percorso tematico: La storia e Maurizio Cattelan (triennio)

"Breath Ghosts Blind" di Maurizio Cattelan

Maurizio Cattelan Blind, 2021 Veduta dell’installazione, Pirelli HangarBicocca, Milano, 2021 Resina, legno, acciaio, alluminio, polistirene, pittura 1695 x 1300 x 1195 cm Prodotta da Marian Goodman Gallery e Pirelli HangarBicocca, Milano Courtesy l’artista, Marian Goodman Gallery e Pirelli HangarBicocca, Milano Foto: Agostino Osio

Valido fino al 20 febbraio 2022
Visita con approfondimento in mostra

Premessa
“Breath Ghosts Blind” di Maurizio Cattelan (Padova, 1960), concepita come una drammaturgia in tre atti, presenta al pubblico un progetto a cui l’artista lavora da tempo e celebra il suo ritorno a Milano a distanza di oltre dieci anni. Il titolo racchiude le tre opere esposte Breath (2021), Ghosts (2021) e Blind (2021) che si configurano come momenti di una rappresentazione simbolica del ciclo della vita, dalla nascita alla morte, attraverso riferimenti emblematici per l’immaginario collettivo, mettendo in discussione il sistema di valori attuale e proponendo una profonda riflessione sugli aspetti più disorientanti del quotidiano. A partire da Blind, opera monumentale nel Cubo che riporta alla memoria l’attentato dell’11 settembre 2001, Maurizio Cattelan affronta uno dei temi chiave della sua poetica: la riflessione su eventi storici, anche di matrice terroristica, che si ripercuotono sulla collettività.

Aree di riferimento
Storia / Storia dell’arte

Attività
L’esplorazione di “Breath Ghosts Blind” sarà accompagnata da immagini di opere di Cattelan che raccontano visivamente alcuni tra i momenti più significativi della storia italiana e internazionale del Novecento – come per esempio Untitled (1994) e Now (2004), in cui l’artista fa rispettivamente riferimento al rapimento e all’esecuzione del politico Aldo Moro nel 1978 e all’assassinio di John F. Kennedy a Dallas (1963).
Gli studenti saranno poi invitati a riflettere su come gli artisti riescano con le proprie opere a fermare nel tempo un evento storico che ha colpito non solo il singolo individuo, ma un’intera collettività. In un secondo momento sarà chiesto ai ragazzi di individuare un momento della storia vissuto in prima persona che abbia avuto un impatto anche sulla collettività e di scegliere un’immagine con cui trasmetterlo ai posteri.

Approfondimenti

Altre proposte Scuola secondaria di II grado: laboratori e workshop d′arte

Info utili

0
    0
    Il tuo carrello
    Il carrello è vuotoTorna allo shop
      Calcola spedizione
      Applica codice promozionale